Posta Elettronica Certificata ecco raccontatti tutti i vantaggi!

La Posta Elettronica Certificata (abbreviata con PEC) è l’alternativa elettronica alla vecchia raccomandata con ricevuta di ritorno, quella che costa denaro e lunghe attese. La PEC è divetata obbligatoria per aziende e professionisti.

Per utilizzarla serve creare una casella di posta particolare che solo gestori autorizzati possono fornire. L’elenco di questi gestori autorizzati è gestito dall’Ente Nazionale per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione DigitPA www.digitpa.gov.it .

Principali Vantaggi:

  • mittente e destinatario sono entrambe informati dell’avvenuta o mancata ricezione
  • ora e data della ricezione del messaggio sono garantite
  • la comunicazione assume il valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno
  • il contenuto del messaggio può essere criptato
  • la comunicazione è tracciabile
  • anche gli allegati sono certificati
  • la posta certificata è consultabile da qualsiasi dispositivo collegato a Internet
  • le ricevute di consegna del messaggio hanno valore legale
  • gli invii con la PEC costano meno delle raccomandate cartacee
  • è impossibile perdere una email (o sostenere di averla persa)
  • la PEC velocizza il rapporto tra aziende

Domande Frequenti sulla PEC:

Posso trasformare la casella di posta elettronica che uso di solito in una casella PEC?
No. In nessun caso è possibile trasformare la propria vecchia casella di posta.

Posso criptare il messaggio per proteggerlo?
Certo. È uno dei numerosi vantaggi.

Ci sono limitazioni sul tipo di allegati?
No. Si possono inviare tutti i formati di file.

Cosa succede se perdo la password della Casella PEC?
Un malintenzionato potrebbe inviare un documento falso dalla casella. Per ovviare al problema si può usare un secondo livello di protezione con la Firma Digitale

Comments ( 0 )